giovedì 27 marzo 2014

Pensando alla Pasqua

Oggi vi voglio regalare una bellissima idea
per abbellire la tavola di Pasqua....
Parliamo di uova sode.



Per questo progetto vi serviranno:

uova di gallina con il guscio bianco,
calze di nylon vecchie e sfilate,
un paio di forbici, 
un rocchetto di cotone, 
delle foglie o fiori di campo
(io ho usato delle forme tagliate con la Big Shot di carta da forno)
tante bucce di cipolla rossa 
(Io non le avevo  ed ho usato le barbabietole).


La prima cosa da fare sarà quella di mettere a bollire le bucce di cipolla rosse nell'acqua
e di farla rafffreddare....
Prendere la calza e tagliarla in quadrati abbastanza grandi da contenere l'uovo e da poterla legare con il filo di cotone.
Prima far aderire al guscio dell'uovo  le foglie ed i fiori o se volete la carta da forno,
per aiutarvi a farla aderire vi consiglio di bagnarle con un po' d'acqua
avvolgerle nella calza e legarle.


Ora non dovete far altro che far cuocere le uova sode....
Una volta fatte raffreddare potete tagliare la calza ed ammirare il risultato....


Queste le ho fatte raffreddare nell'acqua di barbabietola ed il colore è venuto troppo intenso....


Queste le ho fatte l'anno scorso con il prezzemolo...stessa tecnica.


Queste le ho fatte fustellando la carta da forno con il nastro biadesivo....
La barbabietola gli conferisce questo colore un po' shabby che a me piace molto....
Le bucce di cipolla rosse gli danno un bel colore rossiccio
e penso che verrebbero bene anche con l'acqua di verdure verdi che colorano...
ma non ho mai provato! 
Spero che questo tutorial vi sia piaciuto, e vi auguro buon divertimento....